You are currently viewing Jmaki Funziona? Ripara Subito

Jmaki Funziona? Ripara Subito

 

Riscontri un errore che indica l’idea che jmaki è in esecuzione. Alla fine si scopre che in molti casi è possibile eseguire diversi passaggi per risolvere questo problema. Lo faremo a breve.

 

 

Se tutti vogliono controllare ulteriormente il runtime Java effettivamente incluso per la tua applicazione, assicurati di creare un runtime personalizzato.

Creare

a questa immagine runtime Java personalizzata adatta quando l’applicazione, eseguire jlink forward scollegando l’applicazione. Le foto del passaporto generate vengono quindi racchiuse con il parametro --runtime-image . Motivi per cui potresti voler iniziare a utilizzare un’immagine personalizzata per la lettura:

  • Controllo delle opzioni usate per creare il runtime
  • Componi la tua applicazione utilizzando una versione Java diversa da tutte quelle usate per eseguire jpackage
  • Utilizza lo stesso runtime in più scelte.

Ad esempio, i nostri comandi seguenti creano un runtime JDK 14 contenente segmenti JavaFX 13 e quindi impacchettano il runtime indicato dagli esperti mentre l’applicazione è attiva:

  jlink --end product jdk-14 + fx --module Notice javafx-jmods-13 n   --Aggiungi segmenti a javafx.web, javafx.media, javafx.fxml, java.loggingjpackage Monapp --recognize --input lib --main-jar myApp.jar n   --runtime-image jdk-14 + valuta estera  

Quando gli individui impacchettano un servizio che potrebbe richiedere un piano precedente di nuovo Java Usa la nuova opzione --runtime-image nel runtime. La seguente autorità di squadra in Imparare JDK 14 con la tua app:

  jpackage --name o nome dell'azienda myapp --entered lib --main-jar myApp.jar n  --runtime-image jdk-11.0.5  

Se la tua applicazione richiede un runtime molto specializzato basato su un’alternativa precedente del JDK, usa il put della versione precedente per avviare jlink per creare questa immagine di runtime. Quindi inserisci il JDK più aggiornato per eseguire jpackage oltre a passare il runtime personalizzato – it. I seguenti comandi creano sensori personalizzati con JDK 11.0.5 e prodotti o servizi con JDK 14:

  c:ProgrammiJavajdk-11.0.5binjlink Productivityn my-jdk11 --add-modules java.desktop, java.datatransferc:  Program Files  Java  jdk-14  container  jpackage --name myapp --effort lib n   --main-jar myApp.jar --runtime-image my-jdk11  

Hai taggato correttamente questo documento.
Grazie per aver aiutato chiunque a mantenere pulito questo circuito stampato.
La redazione valuterà la strategia il prima possibile.

Inaccettabile

jMaki è un framework Ajax specializzato che è anche un mini-modello per la creazione di applicazioni globali orientate ad Ajax JavaScript utilizzando Java, PHP , Rubino. Collezione e Phobos.

jMaki è un altro framework client/server leggero sulla creazione di un Web 2.0 incentrato su JavaScript utilizzando stili di applicazioni CSS, modelli widget-widget, funzionalità lato client come eventi di connessione/sottoscrizione, gestori di azioni JavaScript e altri server proxy generici per interagire con RESTful Street Web Services. Mentre jMaki fa una parte significativa delle astrazioni JavaScript e CSS in base alla fornitura di valori predefiniti per i widget, è possibile accedere facilmente a ciascuno dei widget JavaScript e CSS che aggiunge in modo che un designer o uno sviluppatore di profili li personalizzi senza sforzo. jMaki si concentra sul causare JavaScript al proprietario nella transazione per consentire a JavaScript di interagire contenente varie tecnologie lato server come PHP, Java (JSP / JSF) e Phobos in una tecnologia lato server che è davvero poco pronunciata. Sì, ne hai bisogno.

Le planimetrie jMaki servono principalmente come punto di introduzione per la creazione di procedure web utilizzando HTML e CSS. Il CSS è chiaro e facilmente personalizzabile in base alle proprie esigenze.

Il runtime del client jMaki è responsabile di JavaScript quando si tratta di eseguire quasi tutti i widget e di passare i parametri venduti solo dal runtime del server a tutte le icone. I parametri sono univoci per ogni singolo widget e il runtime JavaScript tende a garantire che ogni istanza del widget fornisca solitamente i parametri corretti che sono stati effettivamente concordati dal runtime lato server. In quegli esempi in cui nessun parametro è certo, l’intero standard di runtime utilizza aspetti che possono essere configurati per ottenere ciascuna applicazione.

jmaki runtime

Servizi come API convenienti per la sottoscrizione alla pubblicazione vocale e xmlhttprequest sul client sono sul mercato per tutte le icone come tecniche di comunicazione.
* jMaki Glue si basa sui migliori eventi di invio/iscrizione e sulla maggior parte dei più importanti motori di pubblicazione/iscrizione. Consente di modellare il comportamento dell’applicazione e i widget di sforzo insieme a Jav actionaScript ogni volta che viene pubblicato uno specifico evento piacevole sul tuo argomento reale.
6 . Timer jMaki ti consente di produrre gestori di azioni JavaScript e pubblicare disastri a intervalli specifici.
4 . JMaki Injector è davvero un servizio di assistenza ai consumatori che consente a tutta la casa di creare un profilo esterno con qualsiasi div. portare l’oggetto. L’iniettore traduce e scrive CSS nel mercato per supportare il contenuto generale di questa pagina e crea widget che molto probabilmente verranno caricati in un iframe senza considerare eccessivamente i requisiti di usabilità.

Il modello widget jMaki fornisce ogni modello di prodotto per forniture JavaScript di base riutilizzabili. La struttura è basata sul nome del marchio new HTML, JavaScript e CSS. Puoi usare questo framework per creare i tuoi widget o includere icone in qualsiasi casella degli strumenti? jMaki offre wrapper e connettività server all’avanguardia grazie ai suoi numerosi dojo usati di frequente, prototipi Yahoo, incontinenza urinaria e alcuni widget collegati – questi sembrano essere accessibili con strumenti semplici.

L’ambiente del server jMaki è spesso sensibile al collegamento del runtime del client JavaScript JMaki a un renderer lato server di questo tipo come Java, PHP o runtime Phobos basato su JavaScript. Le strade di rendering lato server e visualizza tutti gli script così come i collegamenti CSS basati su una sorta di libreria di progettazione utilizzata per garantire che gli script duplicati e i collegamenti CSS non vengano ancora duplicati. La riproduzione del server vende anche in modo sicuro idee API (come le chiavi della mappa stradale di Google e Yahoo) che vengono attivate su richiesta modellate su un ampio set di chiavi personalizzate. Il rendering lato server esegue il rendering dei modelli joomla HTML e serializza i dati in JavaScript in modo che i dati corretti possano essere descritti come disponibili per ogni istanza del widget.

jmaki runtime

Il modulo XmlHttpProxy offre ai widget la possibilità di scoprire l’accesso JSON o XML che eseguiranno il RESTful dei servizi XML al di fuori della propria applicazione di dominio web. Questi servizi includono bottiglie, servizi RSS di Yahoo come ogni volta che geocodifica, ricerche di immagini su Flickr e altro ancora. XmlHttpProxy consente ai widget di accedere direttamente al provider in modo unificato servendo trasformazioni da XSL a JSON che probabilmente saranno facilmente personalizzate in molti membri.

Per ulteriori informazioni su jMaki, vedere la documentazione di edeveloper su [https://ajax.dev.java.net/developer.html]

 

 

 

 

 

Jmaki Runtime
Tiempo De Ejecucion De Jmaki
Tempo De Execucao Jmaki
Jmaki Runtime
Execution De Jmaki
Jmaki Vremya Vypolneniya
Jmaki Kortid
Jmaki 런타임
Jmaki Laufzeit
Srodowisko Uruchomieniowe Jmaki